“L’ORO VERDE”

VIAGGIO NEL PICENO A DEGUSTARE L’OLIO APPENA SPREMUTO

Seminario d’approfondimento sull’olio d’oliva

                
Perfettamente inserito nell’itinerario dei Colli Ascolani, con la collaborazione di aziende ed esperti, Fly High   promuove un corso d’approfondimento volto ad avvicinare alla cultura dell’olio i simpatizzanti dell’associazione, gli addetti alla ristorazione e tutti coloro che desiderano assaggiare olii ottenuti da pregiate varietà d’olive, come la Tenera Ascolana, Sargano e Coratina.

Sono previsti interessanti momenti dedicati alla cucina del territorio, grazie alla preziosa disponibilità della Sig.ra Gabriella titolare dell’Azienda agrituristica “La Castelletta”, che ci ospiterà, nonché alla degustazione di prodotti tipici proposti da aziende selezionate da Fly High. 

-         Periodo: OTTOBRE 2008   (3 giorni di cui uno facoltativo)

-         Sede: Azienda agrituristica “La Castelletta” Cupra Marittima (AP)  Autostrada A14 uscita Pedaso, proseguimento verso Pescara per 10 km, appena passato il cartello fine Cupra Marittima, svoltare a destra e salire per 1 km circa.

-         Servizi: pranzi e pernottamenti presso l’agriturismo

-         Iscrizione: per candidarsi all'iscrizione e per maggiori informazioni :
> Via E-Mail >>> Entrare QUI
> Per consultazioni telefoniche chiamare 328 / 4925759 >(Prof. Stefano Tronchin) 
 

                                                                PROGRAMMA                                           

 

Nel pomeriggio visita ad alcune località della Riviera delle palme e all’Oleificio “Silvestri” di Spinetoli (AP) per cogliere segreti ed aromi nella spremitura delle olive.

Dopo la cena in agriturismo presentazione del corso di degustazione olio d’oliva

 

Pranzo didattico gastronomico. Nel pomeriggio il corso ore 15.00 / 17.00. Al termine incontro con aziende ed assaggio di prodotti tipici agroalimentari.

Cena tipica in agriturismo.

 

-         Ascoli Piceno e Offida

-         Grotte di Frasassi e Jesi

-         Fermo e Porto S.Giorgio

-         Recanati, Loreto e Portonovo

Si è tenuto presso l'agriturismo La Castelletta un seminario sull'olio

CUPRA MARITTIMA, 20/10/2008

Un seminario di approfondimento sull'olio d'oliva si è tenuto, nello scorso fine settimana, a Cupra Marittima nello splendido scenario dell'agriturismo La Castelletta. Ad organizzare l'evento è stata la proprietaria della struttura la signora Gabriella Rosa che è assaggiatrice ufficiale dell'olio d'oliva. Il seminario, volto ad avvicinare alla cultura dell'olio gli addetti alla ristorazione e coloro che desiderano assaggiare gli olii ottenuti da pregiate varietà d'oliva, come l'ascolana tenera e la rosciola, ha coinvolto sia esperti ed aziende inserite nell'itinerario enogastronomico dei colli ascolani sia l'associazione enogastronomica di Treviso Fly High. All'evento ha partecipato anche il sindaco Giuseppe Torquati allo scopo di valorizzazione i prodotti delle terre ascolane e di accogliere a Cupra Marittima gli ospiti dell'associazione Fly High. Il seminario ha previsto visite agli oleifici, alle aziende agricole locali, alle cantine, lezioni didattiche e momenti di degustazione. Come ha spiegato il responsabile della Fly High di Treviso Stefano Tronchin ''la nostra associazione si propone di valorizzare i prodotti legati al territorio dalle nostre zone fino alla scoperta di altri itinerari. Al proposito quest'anno abbiamo accolto l'iniziativa proposta dalla Castelletta perché ci è sembrato davvero interessante realizzare un itinerario alla scoperta e valorizzazione dell'olio artigianale ascolano. In Veneto, infatti, non c'è una cultura dell'olio; ultimamente grazie al diffondersi della cultura e soprattutto grazie al cambiamento del clima anche nella mia regione abbiamo iniziato a piantare oliva. Con grande attenzione alla cultura, stiamo ottenendo nei pochi frantoi degli olii di buona qualità. Con questo seminario, che ha coinvolto circa 15 membri dell'associazione, si vuole stimolare la conoscenza di un olio di qualità rispetto a uno commerciale anche attraverso il riconoscimento di alcuni parametri di base a livello di aroma e di gusto. A questo scopo abbiamo selezionato alcune aziende a livello artigianale nel settore dell'olio ma anche in quello viticolo, caseario e dei prodotti ortofrutticoli. Per quanto riguarda i vini - ha concluso Stefano Tronchin sommelier e professionista del settore - ho appreso con piacere come anche nell'ascolano ci siano nei bianchi gli autoctoni cioè uve locali vinificate da sole, che è poi in effetti ciò che si sta facendo ora un po' ovunque e questo vale anche per gli olii''. Il seminario tenutosi presso l'agriturismo 'La Castelletta' ha avuto ufficialità grazie alla collaborazione di Aprol (associazione produttori di olio di Ascoli), Coldiretti, Ape Fermo, Campagna Amica e Olea.








Fly High: tutti i diritti, tutelati dalla specifica Legge, sono di proprietà e riservati al suoi autori e ideatori.
La riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo sito è vietata e a disposizione gratuita per la sola consultazione.
I marchi riprodotti appartengono ai rispettivi legittimi propretari.
HOME >>> © Fly High Network